Rinnovo del CCNL Dirigenti e imprese assicuratrici.
In data 2 luglio 2018 tra ANIA e FIDIA è stato raggiunto l’accordo per il nuovo CCNL applicabile ai Dirigenti delle imprese assicuratrici.
Vediamo in questo articolo alcune delle novità introdotte.
Il trattamento economico minimo complessivo è di 70.000,00 euro. La retribuzione viene corrisposta su 14 mensilità (15 dicembre e 15 giugno).
Le parti prevedono l’erogazione di un premio di anzianità al compimento del 25° e 35° anno di servizio, pari rispettivamente all’8% e 16% della retribuzione annua.
Al Dirigente che ne faccia richiesta per giustificati motivi può essere concesso un periodo di aspettativa durante il quale non è dovuta alcuna retribuzione.
La durata del periodo di ferie è di 2 giorni per ogni mese di servizio, con un massimo di 20 giornate.
Il periodo di comporto cresce in funzione dell’anzianità aziendale, con un minimo di 12 e un massimo di 24 mesi.
Quanto al preavviso, fino al 10 anno compiuto di servizio spettano 9 mesi; oltre, 12 mesi.
Sull’indennità supplementare, viene stabilito quanto segue. Anzitutto le norme non si applicano al dirigente apicale in aziende con meno di 10 dirigenti, o al dirigente della funzione apicale e al dirigente sottoposto a questi in caso di aziende con oltre 10 dirigenti.
Le mensilità di indennità supplementare dono articolate in base all’età anagrafica, agli anni di servizio e vanno da un minimo di 1 a un massimo di 30.

© 2017, by DirittiLavoro – Studio Legale

logo-footer